Il trucco oggi

“Le mode passano, lo stile resta” diceva Coco Chanel, e questo vale sicuramente anche per il mondo del make up.
Nuovi prodotti entrano a far parte della nostra routine, spodestando quelli più vecchi. Nuove tecnologie per le texture e nuovi packaging ci semplificano la vita. L’evoluzione del trucco non riguarda però solo i prodotti. La stessa cosa è successa durante tutti i periodi storici, a braccetto con la moda (vi accorgerete che spesso make up e moda “escono insieme”).
Anche il maquillage ha cambiato stile, legato alle epoche, agli anni, alle rivoluzioni e ai cambiamenti che la donna ha attraversato nel corso dei secoli.
Usiamo il trucco tutti, ogni giorno, uomini e donne. La definizione corretta di cosmetico riportata dalla nostra legislazione è: ”le sostanze e le preparazioni, diverse dai medicinali, destinate ad essere applicate sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo, esclusivo prevalente, di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, correggere gli odori corporei, proteggerli o mantenerli in buono stato”.
La parola cosmetico deriva da kosmos,che significa ordine globale, rigore, armonia: in questo senso essa fa riferimento al riordino della armonia esteriore, in simbiosi con quella dell’anima. La cosmesi si è evoluta nel tempo come vera e propria arte partendo da questo concetto, per arrivare infine ai giorni nostri, in cui viene vista come semplice abbellimento. Il fine che si vuole raggiungere con l’uso di un cosmetico è eliminare uno stato di malessere ripristinando una situazione di benessere. Si pensi a quello che un prodotto cosmetico è in grado di fare per l’uomo: ne muta l’umore, modifica la sua autostima, condiziona le sue relazioni sociali e influenza il suo stato d’animo. Il make up ha il fine di modificare l’aspetto del corpo a livello estetico. L’utilizzo del make up varia a seconda dei canoni estetici, del periodo storico e del luogo. Maquillage, trucco e make up sono tre termini per indicar la stessa cosa. Maquillage nasce nel periodo rinascimentale quando le donne lo utilizzavano per raggiungere la perfezione richiesta dall’epoca in cui tutto doveva essere estremamente bello e in sintonia con i canoni estetici del periodo.il termone italiano trucco riporta anch’esso all’inganno. L’uso della parola make up, che si rifà al termine appianare, viene da oltreoceano, ma oggi fa parte dell’uso comune italiano.

Evoluzione del trucco
Vieni a trovarci su: